Perché un blog sul creative storytelling?

Raccontami una storia, la storia dello storytelling.

Ci interessano gli storyteller, ma anche le tecniche narrative e ancora le tecnologie, i format e i tool per rendere più efficace un racconto. “Racconti” e non “storie”. Con l’aiuto di casi studio ed esperti del settore, li distingueremo presto. Quando a tutto questo si aggiunge una spiccata creatività possiamo parlare di creative storytelling.

La nostra impressione è che ci siano diversi attori e progetti, corsi e tool dedicati allo storytelling, ma manchi una sintesi. E’ questo il servizio che vogliamo offrire ai nostri lettori.

E’ stato bello accorgersi che raccontare di quei tempi non significava parlare di partite e canestri: significava parlare di persone. Ecco perché nel libro il lettore non troverà la storia delle nostre vittorie, ma verrà accompagnato nel viaggio surreale in un mondo popolato da esseri incredibili. Si parla di quello che stava dietro ai nostri successi. (Dino Meneghin, Passi da gigante)

Lo storytelling ha anche a che vedere con noi ovviamente. Perché sviluppiamo Videovivo, un cms per la creazione di video interattivi, alias un software per costruire, all’interno di un video, percorsi narrativi alternativi, con un maggior engagement degli utenti (narrazione non lineare).

Videovivo è una piattaforma di authoring ed erogazione di video interattivi, di cui stiamo, di giorno in giorno, migliorando l’usabilità e implementando le funzioni, con l’aiuto di professionisti dello storytelling.

Il nostro tool ha preso forma nel contesto di un progetto pilota europeo sull’incontro tra tecnologie e creatività, che si chiama Specifi. Anche da lì ci è venuta la suggestione di approfondire l’universo dello storytelling. Uno dei task del progetto infatti è la creazione di un ‘lab’ sulle tecnologie e i metodi per il “digital multimedia storytelling“, principalmente turistico, per operazioni di marketing territoriale. Il primo progetto in tal senso, “Trento Vivo“, consiste di dieci video interattivi dedicati a palazzi storici e luoghi di interesse turistico di Trento e dintorni.

Ma un software è solo uno strumento e noi volevamo qualcosa in più: un linguaggio, spunti creativi e un contesto di riferimento, per sviscerare a fondo le potenzialità della multimedialità associata allo storytelling. Da qui l’esigenza di formarci, informarci e aggiornarci in materia di storytelling e di condividere con i nostri lettori il know how che andiamo via via acquisendo, per dialogare con loro.

Il blog si rivolge anche a esperti del settore e attori del mercato che invitiamo a collaborare con noi per offrire insieme servizi integrati di valore.

Benvenuti nel nostro blog.

 

By | 2016-10-19T08:59:37+00:00 venerdì 31 ottobre 2014|Scenari|0 Comments

Leave A Comment

4 × cinque =